TVcult// LOST, gli ultimi cinque minuti della stagione

Ogni finale di stagione di Lost è un evento. Mille interrogativi vengono lanciati ogni anno attraverso gli ultimi 5 minuti dell’episodio che conclude quella stagione. Dopo aver visto il finale della quinta annata (il penultimo) ho deciso di ricordare i finali delle cinque stagioni andate in onda fino ad ora, in attesa del gran finale dell’anno prossimo.

STAGIONE 1 – Esodo

Tutti pensavamo quando abbiamo iniziato a seguire Lost che si trattasse di una sorta di Robinson Crusoe in chiave più moderna, ma con il passare degli episodi sono venuti a galla numerosi misteri (orsi polari, il fumo nero, la Black Rock) e poi il più grande mistero (all’epoca era una grande cosa in confronto ai misteri che circondano adesso l’universo di Lost) : la Botola. La prima stagione finisce dopo 25 episodi con l’apertura della Botola. Da qui in poi Lost cambierà sempre di più trasformandosi in un altro telefilm stagione dopo stagione. Ricordo benissimo quando partirono i titoli di coda dopo la scena in cui Kate, Jack, Hurley e Locke guardavano dentro la botola, un misto tra delusione e emozione nel capire che quello che avevo appena visto altro non era che l’inizio di tutto.

STAGIONE 2 – Si vive insieme, si muore soli

La botola era abitata da Desmond, curioso personaggio che impareremo ad amare nel corso del tempo. Questo ex-marine inglese passava le sue giornate a salvare il mondo inserendo ogni 108 minuti una serie di numeri (i famosi numeri maledetti). Magari qualcuno lo prendeva anche per scemo, ma alla fine si è capito che quello che Desmond faceva serviva davvero a salvare il mondo. Quando non premette il pulsante una scarica elettromagnetica fece si che l’aereo dei nostri amici cadde sull’isola, facendo partire tutta la storia. Anche Locke decide di non premere il pulsante, ma per sfidare il destino… Questo permise però di far individuare a Penny (compagna di Desmond e figlia di Widmore) l’isola. Nel frattempo Jack, Kate, Sawyer vengono presi in ostaggio dagli “Altri”, grazie al tradimento di Michael che può lasciare cosi l’isola con suo figlio Walt. Durante la prima visione della puntata sinceramente non avevo capito bene il ruolo del sottomarino russo, e che tutto era collegato a Penelope Widmore che si farà rivere anche nel finale della terza stagione.

STAGIONE 3 – Attraverso lo specchio

Fino ad ora il finale più scioccante, il più inaspettato che aprì le porte ad una nuova visione di Lost. Dai flashback ai flashforward (salti nel futuro). Lo specchio del titolo altro non è che la stazione della Dharma che controlla tutte le comunicazioni in entrata e in uscita. In questa stazione vediamo Charlie sacrificarsi per salvare la vita dei suoi amici, che riusciranno a mettersi in contatto con il mondo esterno. Per tutto l’intero episodio abbiamo visto Jack barbuto sulla terra ferma, credendo si trattasse di uno dei tanti flashback. E invece negli ultimi cinque minuti cambia tutto. Jack incontra Kate, e le dice la famosa frase “We have to go back!”. Hanno lasciato l’isola, come hanno fatto? Chi è sulla terra ferma con loro? Da qui parte il nuovo capitolo di Lost. Finale di stagione perfetto!

STAGIONE 4 – Casa dolce casa

Forse il finale meno brillante, meno curato (dovuto anche allo sciopero degli sceneggiatori). Lo show prende pesantemente la piega del soprannaturale. Negli ultimi istanti l’isola SCOMPARE. Assurdo o no? Una delle poche cose emozionanti dell’episodio è senza dubbio la “morte” di Jin e lo struggente sfogo di Sun. Locke viene nominato leader degli “altri”. Ma l’isola che sparisce non può di certo battere il “Jack che prega Kate di tornare sull’isola” dell’anno prima

DA QUI IN POI ATTENZIONE, NON LEGGETE SE NON AVETE ANCORA VISTO L’ULTIMA PUNTATA DELLA QUINTA STAGIONE. SE INVECE VOLETE ROVINARVI LA SORPRESA…FATE PURE….

STAGIONE 5 – L’incidente

Dopo una quarta stagione a mio parer deludente, Lost riparte col botto! Dopo svariati salti nel tempo, nel penultimo finale doppio i protagonisti si ritrovano ancora divisi in due gruppi:

1- Jack, Kate, Sawyer, Juliet, Hugo, Sayid, Miles e Jin nel 1977 cercano di evitare che durante la costruzione della stazione Cigno (quella della botola per interdeci) venga perforata una sacca di energia (in modo da evitare la costruzione della botola e del computer che controlla questa energia in eccedenza attraverso l’inserimento dei famosi numeri), no botola=no numeri da inserire=no incidente aereo. Tutto questo attraverso l’esplosione di una bomba ad idrogeno che distruggerà si l’isola ma riporterà tutto alla normalità per i nostri amici che attereranno tranquillamente a Los Angeles. Qualcosa va storto, la bomba non esplode, ma la fonte di energia come una calamita attira a se tutto quello che è ferro, causando una strage di sangue. Nel frattempo Sayid era in fin di vita da un po di scene.  E il secondo gruppo?

2-Locke, Sun, Ben, Richard e tanti altri anonimi con l’aggiunta di Ilana e Cesar nel 2007 seguono il loro leader Locke che vuole uccidere Jacob (la cui identità è stata svelata. Per chi pensava fosse il papà di Jack o qualche altro personaggio già conosciuto rimarrà deluso. Jacob arriva ad inizio puntata per finire bruciato poco prima della fine. Ma chi sono Ilana e Cesar(e)? Questo ancora non si sa (altrimenti di cosa parlerà la sesta stagione?) sta di fatto che vanno in giro con una cassa contenente…il vero John Locke che era morto per tornare sull’isola. Ma allora quello che va in giro da un po di puntate chi è?

Ma i momenti più belli di questo finale di stagione li viviamo grazie al gruppo 1. Assistiamo ad una struggente scena con Juliet che rischia di cadere nel pozzo scavato contente la sacca d’energia, Sawyer e Kate che cercano di aiutarla, ma alla fine la forza della calamita spinge giu la bionda prima odiata da tutti ma ora amata…E quanto tutti abbiamo pensato che fosse morta…Gli ultimi minuti sono dedicati proprio a lei, stremata, ma viva in fondo al pozzo quasi ricoperta di ferraglia, vede che la bomba inesplosa è accanto a lei, e per salvare la vita ai suoi amici decide di farla esplodere. In lacrime tira un sasso violentemente alla bomba, facendo scattare un ultimo flash ed ecco cosa c’è dopo il flash…

Di chi sarà l’occhio? Juliet sarà sopravvissuta? Kate, Jack e gli altri? Chi è quel John Locke che gironzola per l’isola? Jacob è davvero morto? Che fine faranno Rose e Bernard? (non si erano dimenticati di loro, ma erano loro che non volevano farsi trovare). Ancora 7 mesi e tutti questi interrogativi e altri troveranno risposta nella tanto attesa stagione finale di LOST.

5 Responses to TVcult// LOST, gli ultimi cinque minuti della stagione

  1. xoen ha detto:

    Nooooooooooooo…è finita la quinta stagione :'(, bellissima secondo me.

    Ma perchè cavolo vogliono finire con la sesta? non ha senso, ancora ci sono troppe cose in ballo per non farne almeno una settima, e poi un ottava :P…ma poi non s’è ancora ben capito come funziona la Dharma, il fatto della statua gigante, l’isola, il tempio, etc, cosa rappresenta Jacob, i tizi che cercavano l’isola per Penelope, mah, concludere con la sesta non ha senso!

    L’occhio sembrerebbe quello di Jack dopo lo schianto, peccato sia troppo scontato :D…chissà se la 6×01 sarà all’altezza della 2×01.

    • Matteo ha detto:

      SPOILER
      io spero tanto che l’occhio sia di Juliet, e che attraverso lo scoppio della bomba abbia innescato una sorta di flash che li porterà nel 2007. Jacob in punto di morte ha detto ” stanno arrivando”. Secondo me intendeva tutto il gruppo del 1977.

      Cmq sei stagioni vanno bene, ho già paura che l’anno prossimo dovranno allungare un po il brodo per arrivare alla fine.

      PS: per tutti quelli che hanno intenzione di lasciare commenti riguardo la puntata finale della quinta stagione inserite prima del commento la scritta SPOILER come ho fatto io, grazie 😀

  2. marika ha detto:

    SPOILER
    si è vero anche a me incominciava a starmi simpatico jacob.
    comunque credo che ci siano telefilm meno interessanti e meno belli che vanno avanti fino all’ottava stagione e forse anche di più, un telefilm bello ed interessante come lost, li batte tutti, per me potrebbe esserci tranquillamente una settima stagione, non dico una decima ma una settima si. è anche vero il detto ” chi si accontenta gode”, ma per me quando si trova un vero telefilm, che prende tutti , bisogna cercare di portarlo avanti il più possibile. (6 stagioni non sono poche, ma per lost ce ne starebbe anche qualcun’altra)comunque bisogna rngraziare anche gli attori, bravissimi………………

  3. Potrebbe essere *molto* interessante FlashForward…da quel che ho visto ci sono i presupposti per essere un capolavoro, ma siamo alle prime puntate, chi lo sa…SPERIAMO!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: