TV // Grey’s anno VI. Anatomy di un’evoluzione

Greys_Anatomy

Con il ritorno della quinta stagione in chiaro su Italia1, a partire da questa sera torna infatti sulla rete giovane Mediaset la serata Doc (Dr. House+ Grey’s Anatomy), voglio cogliere l’occasione di parlare della nuova stagione del medical drama piu mieloso della tv. Fra meno di un mese infatti, Foxlife inizierà a mandare in onda la sesta stagione attualmente in onda in USA. Bhe da questo momento in poi chi non avesse finito di vedere la quinta stagione è meglio che eviti di leggere a meno che non voglia rovinarsi qualche bella sorpresa…Avevamo lasciato infatti Izzie più-di-là-che-di-qua e George ridotto cosi male da non essere riconosciuto da nessuno. A lasciarci le penne sarà il nostro caro amato Georgie (giustamente dopo due stagioni nell’ombra T.R. Knight ha fatto la scelta migliore per il suo personaggio), mentre bald.Izzie sopravviverà all’intervento.

Queste sono solo le premesse per questa sesta stagione, che vedrà la crisi economica entrare nel dorato mondo del Seattle Grace Hospital, portando il Chief Webber a dover fondere il suo ospedale con il rivale Mercy West. Ed è proprio questa mossa la più azzeccata se si voleva portare un rinnovamento allo show dopo 5 stagioni. Complice anche “l’assenza” per maternità di Ellen Pompeo (Meredith Grey) [che però è presente in ogni episodio almeno in una scena, ma sempre a letto] e quella di Katherine Heigl (Izzie Stevens) [che invece salterà più di un paio di episodi causa riprese cinematografiche] assistiamo ad alcuni episodi particolari, come quello Derek-Sheperd-centrico, o quello Arizona-Robins-centrico (la pediatra bionda che slinguazza con Callie), passando per l’episodio più confusionario ma affascinante di questa stagione: una donna muore e il Chief vuole sapere di chi è la colpa! Vediamo cosi la puntata dai punti di vista di tutti i protagonisti fino alla risoluzione del caso. [Gran lavoro di regia per quella puntata!]

Insomma Shonda Rhimes (la creatice) lo aveva detto. Lo show è al sesto anno e non si può pretendere che il cast sia intoccabile per sempre, quindi bisogna provare strade nuove, in modo da non far rimpiangere le assenze, momentanee e non, di alcuni protagonisti.

Mi piace:
-La fusione con il Mercy West Hospital = rivalità tra i “nostri” e i nuovi [ottimi acquisti tra l’altro]
-L’addio di George
-Gli episodi sperimentali cosidetti “a se stanti” con poco sviluppo della trama orizzontale

Non mi piace:
-L’assenza di Meredith (ma dopo tutto non poteva essere diversamente)
-Il capo (davvero odioso in questo inizio di stagione)
-Il funerale di George

PROMO SESTA STAGIONE

Annunci

One Response to TV // Grey’s anno VI. Anatomy di un’evoluzione

  1. tvplus88 ha detto:

    Grey’s Anatomy è veramente spettacolare, L’episodio in cui Izzi scopre di avere il cancro mi ha commosso. Così pure quello della sua operazione.
    E’nato un nuovo blog… http://www.direzionetivu.wordpress.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: