[BlogNews] Un anno è passato…

luglio 27, 2011

E’ da poco più di un anno che non aggiorno il blog, e in un anno di cose ne succedono…eccome se ne succedono.

Durante questi dodici mesi mi hanno fatto compagnia numerosi telefilm, vecchi e nuovi. Un anno fa avevo scoperto Alias,che ho letteralmente divorato nei mesi estivi, amandolo così tanto da non capire come ho potuto vedere nuove serie avendo tralasciato negli anni un cult del genere. E’ arrivato poi l’autunno, e come tutti i telefilm addicted sanno il natale arriva a settembre con le partenze delle nuove stagioni e i debutti delle nuove serie.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

TvCult // Alla scoperta di Alias

giugno 18, 2010

Durante l’estate si sa, le nostre serie preferite vanno in pausa per poi riprendere la loro trasmissione regolare a settembre inoltrato. In compenso la tv italiana si riempe di repliche, viste e riviste (per esempio la sempre verde “Signora in Giallo”, gli ormai-pronti-alla-pensione ragazzi di “Beverly Hills 90210”, e il prossimo candidato alla tunica rosa “Don Matteo”). E proprio tra la miriade di repliche trasmesse in tv che ho scoperto (dopo quasi 10 anni dalla prima trasmissione) una serie cult con la C maiuscola: Alias. Leggi il seguito di questo post »


TV // Grey’s anno VI. Anatomy di un’evoluzione

novembre 12, 2009

Greys_Anatomy

Con il ritorno della quinta stagione in chiaro su Italia1, a partire da questa sera torna infatti sulla rete giovane Mediaset la serata Doc (Dr. House+ Grey’s Anatomy), voglio cogliere l’occasione di parlare della nuova stagione del medical drama piu mieloso della tv. Fra meno di un mese infatti, Foxlife inizierà a mandare in onda la sesta stagione attualmente in onda in USA. Bhe da questo momento in poi chi non avesse finito di vedere la quinta stagione è meglio che eviti di leggere a meno che non voglia rovinarsi qualche bella sorpresa… Leggi il seguito di questo post »


TV// Flashforward, un’eredità pesante da gestire.

ottobre 15, 2009

flasforward

Quando un prodotto viene associato ad un altro di grande successo, fin da prima della messa in onda, è normale che le aspettative da parte del pubblico possano essere altissime, rischiando poi di deludere la platea televisiva. Questo è quello che sta accadendo intorno alla nuova serie “eventoFlashforward. Lanciata in contemporanea mondiale (in Italia vediamo i nuovi episodi 10 giorni dopo la trasmissione USA), con un battage pubblicitario enorme, è stata fin dall’inizio paragonata alla cultissima Lost (in arrivo con la stagione finale da febbraio, anch’essa in contemporanea con gli USA).

Da un lato il paragone con una serie di enorme successo, gioca a favore della nuova serie, attirando un bacino di spettatori davvero forte, dall’altro questo potrebbe sminuire la serie stessa, essendo il pubblico lostiano abituato ad un certo tipo di trame. Leggi il seguito di questo post »


TVita //Dollhouse. Arriva su Fox il supermercato delle personalità

settembre 3, 2009

“Did I Fall Asleep?” (trad. “Mi sono addermentata/o?”) è questo il quesito che si pone doll una volta che la sua memoria è stata resettata. Le doll sono persone a cui è stata cancellata la propria personalità e a cui ne viene inserita di volta in volta una nuova, a seconda della missione da svolgere richiesta da un cliente. A fine giornata (o a fine missione) vengono sottoposte ad un trattamente di resettaggio, diventanto di nuovo esseri senza memoria e personalità. Ma quello della Dollhouse, è un sistema perfetto? No se una di queste doll, Echo la protagonista, comincia piano piano a rendersi conto di quello che sta succedendo alla sua testa. Leggi il seguito di questo post »


TVita // Canale 5 gioca con i suoi telespettatori!

maggio 19, 2009

Per il secondo anno consecutivo Canale 5 decide di prendersi gioco dei telespettatori (in particolar modo di quelli che seguono “I Cesaroni”) decidendo di modificare la programmazione delle ultime puntate della stagione. Lo scorso anno per “supportare” la fiction di scarso successo con Massimo Boldi  “Un Ciclone in Famiglia”, fu creata la serata Family (che strizzava l’occhio alle serate tematiche amercane). L’idea era anche gradevole e per lo meno fu pubblicizzata, anche se gli ascolti della famiglia romana diminuirono significatamente. Anche quest’anno è avvenuta una cosa simile… Leggi il seguito di questo post »


La Pagella del Mister #4

maggio 18, 2009

4Al pomeriggio della Rai. Alle 14 accendi Raiuno e ti trovi una specie di Forum, passi su Rete 4 e ti trovi il vero Forum. Nello stesso istante ti ritrovi su Raidue una specie di Amici. Peccato che i risultati di Verdetto Finale siano crollati dopo il passaggio al pomeriggio, e che quelli di Academy non riescano a sfondare il muro del 7%. Quando si dice copiare male…

5 Ai palinsesti del lunedì sera delle reti FOX. Anche Sky non è un’isola felice e lontana dall’auditel. Lost non fa più ascolti neanche sulla pay(ma c’è ancora qualcuno che lo guarda in tv?). Ha un pessimo traino (The Listener) e una fortissima concorrenza interna (Grey’s Anatomy). Ora è arrivo una settimana di spostamenti, repliche, doppi episodi che ci ricordano molto la vecchia Italia 1 che trasmetteva telefilm…

6A “I sogni son desideri”. Ho voluto dare la sufficienza a questo programma, anche se non la meriterebbe, solo per il fatto che la povera Balivo non ha colpe. Anche se il titolo è diverso quel programma sarà sempre “Il treno dei Desideri” e Caterina dovrebbe riflettere sui programmi che sceglie di condurre. Non bisogna puntare alla quantità, ma anche alla qualità (vero Veronica?). Alla fine chi ci rimette sono i telespettatori, oltre che la voce della Balivo, che si ritrovano a vedere una conduttrice non all’altezza della situazione…

7 Al nuovo quiz di SkyUno, Cash Taxi. Fresco, veloce, diretto, ma adatto ad un pubblico di tutte le età. Condotto da Marco Berry, che dimostra di essere non solo una iena, il quiz permette di far vincere piccole ma allo stesso tempo importanti somme di denaro ai passeggeri del taxi-quiz. In onda tutti i giorni su SkyUno, risulta un prodotto gradevole, di gran lunga superiore al primo quiz di Sky (”Sei più bravo di un ragazzino di 5a?” con Massimiliano Ossini)

8All’idea di lanciare una nuova Italia 1 sul digitale terrestre. Parliamo di una rete gratuita, giovane, fresca, la Rai4 di Mediaset. E invece di essere contenti tutti si lamentano della poca creatività che si ha in quel di Cologno. Ma sbaglio o chi si lamenta sono le stesse persone che criticano il fatto che il digitale sia povero di canali gratuiti. Aspettiamo prima di criticare …